• Home
  • News
  • Moda
  • Virgil Abloh presenta la capsule collection ispirata a Leonardo da Vinci

Moda IN FOTO

Virgil Abloh presenta la capsule collection ispirata a Leonardo da Vinci

Scritto da Simone Preuss

31 gen 2020

In occasione della mostra su Leonardo da Vinci, allestita al Museo del Louvre fino al 24 febbrario, i visitatori avranno l’opportunità di ammirare, oltre alla più grande collezione al mondo di dipinti e disegni dell’artista, anche la capsule collection di Virgil Abloh ispirata a Leonardo.

La linea di magliette e felpe è una collaborazione tra il marchio di moda di Abloh, Off-White, e il Louvre, in onore dei 500 anni dalla morte dell'artista. I pezzi della capsule collection combinano parti delle opere di Da Vinci con il logo Off-White e i prezzi vanno da 355 dollari Usa a 640 dollari Usa.

"Sono stato affascinato da Da Vinci fin dall’inizio, a partire da una lezione d’arte seguita durante il mio ultimo anno all’università del Wisconsin. Ero interessatissimo non solo alle sue opere d'arte ma anche all'influenza che ha avuto in molte discipline, tra cui scienza, ingegneria, architettura. Per me simboleggia tutto ciò che è stato il periodo del Rinascimento", ha commentato Virgil Abloh, fondatore e direttore artistico di Off-White, in un comunicato stampa pubblicato dal Louvre.

Il designer ha già in precedenza tratto ispirazione da Leonardo, usando l’immagine de La Giocondaper la collezione primavera-estate 2018 di Off-White, che includeva camicie e custodie per iPhone e per una stampa facente parte della collezione d’arredamento creata per Ikea.

La collezione di Virgil Abloh più recente celebra il lavoro di Da Vinci

Per questa capsule collection, sono stati utilizzati in particolare due dipinti: La Vergine delle Rocce e Sant'Anna, la Vergine e il Bambino con l'Agnellino, accompagnati dai famosi disegni di Leonardo, tra cui quelli del corpo umano. Le foto per la campagna pubblicitaria della capsule collection sono state scattate all'interno della Grande Galerie del Louvre.

"Il Louvre è sempre stato un luogo di vita e di ispirazione per i creatori di ogni epoca. Siamo entusiasti di vedere come il palazzo e le collezioni del museo abbiamo ispirato Virgil Abloh. La nostra collaborazione con Off-White e questo designer dai mille talenti ci dà l'opportunità di raggiungere un nuovo pubblico e incoraggiarlo ad avvicinarsi al Louvre", ha detto Adel Ziane, director of external relation del Museo del Louvre.

“Voglio unire questi due mondi apparentemente diversi, la moda e l’arte. Per me è importante dimostrare che qualsiasi luogo, indipendentemente da quanto appaia esclusivo, è in realtà accessibile a tutti e che si può essere interessati ad esprimersi attraverso più di una sola disciplina. Penso che Leonardo da Vinci sia stato forse il primo artista a sposare questo principio e ora ci sto provando anche io”, ha aggiunto Abloh.

La capsule collection Leonardo di Virgil Abloh sarà disponibile nel negozio di souvenir del Louvre, online sui siti Off-White.com e Farfetch e in negozi selezionati tra cui Off-White Paris, Off-White Milan, Em_pty Gallery a Soho, New York City e Browns.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su FashionUnited.com e poi tradotto per FashionUnited.it

Foto: copyright Thibaut Grevet / Louvre