• Home
  • News
  • Persone
  • A Federico Marchetti il "Premio al coraggio" di Amfar

A Federico Marchetti il "Premio al coraggio" di Amfar

Scritto da Isabella Naef

24 set 2019

Persone

Durante la serata di gala di Amfar, che si è svolta presso Palazzo Mezzanotte a Milano, il 21 settembre, Federico Marchetti, fondatore di Yoox e presidente e amministratore delegato di Yoox Net-a-porter group, ha ricevuto il riconoscimento speciale “Premio al coraggio” per la sua "leadership visionaria nel settore del lusso e della moda online e per la sua dedizione alle cause sociali, tra le quali il sostegno alla missione di Amfar nella lotta contro l'Aids".

Nel corso della sua carriera, Marchetti "ha sempre applicato il suo spirito imprenditoriale anche a sostegno delle cause sociali e ambientali. È un convinto sostenitore che il vero impatto possa esser generato solo andando oltre le intenzioni e grazie ad azioni concrete, infatti si è fatto promotore di importanti iniziative sociali nel corso di quasi due decenni di leadership nella moda e nel lusso online", si legge in una nota.

Le campagne sociali a cui il manager ha dedicato attenzione sono rivolte al sostegno della diversità di genere e culturale, all'empowerment femminile, all'educazione digitale e ad una maggiore meritocrazia per i giovani nel mondo del lavoro. Inoltre, le cause ambientali promosse includono quelle per una moda sostenibile, per l’approvvigionamento responsabile delle risorse e per la riduzione delle materie plastiche e il riciclo.

“Siamo lieti di conferire questo riconoscimento a Federico Marchetti” ha commentato Kevin Robert Frost, ceo di Amfar “non solo per il suo incredibile talento nel business come pioniere nell’ecommerce di lusso e della moda, ma anche come profondo sostenitore delle cause sociale e ambientali”.

“Siamo ben consapevoli delle nostre responsabilità: parliamo ogni anno con quasi un miliardo di utenti che visitano le nostre piattaforme online e le nostre app e abbiamo la possibilità di sensibilizzare le persone sia su tematiche legate alla diversity e alla sostenibilità sia alla lotta contro l'Hiv. Ogni giorno facciamo del nostro meglio per sostenere le cause sociali", ha aggiunto Marchetti.

Alla premiazione ha fatto seguito un’asta benefica per la raccolta di fondi a sostegno della ricerca contro l'Aids.

Foto: Federico Marchetti, dall'ufficio stampa