Lo stilista Romeo Gigli, classe 1946, riceverà il 12 dicembre, il diploma accademico honoris causa in Comunicazione e didattica dell'arte e il titolo di "Socio onorario" dell'Accademia di Belle Arti di Brera.

Si tratta di un riconoscimento a uno degli stilisti maggiormente innovatori del panorama italiano.

A consegnare i due titoli sarà il professor Giovanni Iovane, direttore dell'Accademia di Belle Arti di Brera. Il riconoscimento che gli viene attribuito "riverbera il contributo reso da Romeo Gigli come designer di alta moda, ma la sua capacità di utilizzare l'attività spirituale creatrice dei miti, che già Platone considerava più particolarmente propria dei poeti, distinguendola dall'attività più specificamente teoretica, generatrice di verità e di conoscenza, propria dei filosofi. Gigli crea una visione mitologica di una realtà con cui ci si può identificare", si legge in un lancio dell'agenzia di stampa Ansa.

L'Accademia di Belle Arti di Brera, più nota come Accademia di Brera, è un ateneo pubblico con sede in via Brera, a Milano. Fin dal 1776 la scuola contribuisce all’attiva dialettica fra scienza, lettere e arti. Gli studenti che ogni anno scelgono questa storica istituzione sono più di 3000.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO