Alessandro Corsi è il nuovo cfo di Salvatore Ferragamo

Alessandro Corsi è il nuovo chief financial officer di Ferragamo. Il manager, che sarà operativo a partire dall'11 gennaio, è stato nominato ieri, dal consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo spa, riunito a Firenze, sotto la presidenza di Ferruccio Ferragamo.

Corsi prende il posto di Ugo Giorcelli, che ha lasciato l'azienda, e coprirà anche il ruolo di dirigente strategico.

Dopo un’esperienza iniziale nell’area finanziaria del Gguppo General Electric, Corsi entra in Salvatore Ferragamo nel 2003 occupandosi di pianificazione e controllo, divenendo successivamente director of group business development ed ecommerce. Il manager partecipa quindi al progetto di Ipo della società rivestendo dalla quotazione in borsa la funzione di direttore investor relations sino al 2013, anno in cui assume la responsabilità di director region Emea, ruolo che ricopre sino al 2018 quando viene nominato chief strategy officer.

Nel corso della riunione di ieri, il consiglio di amministrazione ha anche nominato, con efficacia dall’11 gennaio, Marco Fortini come “dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari” ai sensi dell’art. 154-bis del Tuf.

Il gruppo fiorentino conta circa 4.000 dipendenti e una rete di 679 punti vendita mono-marca al 30 settembre 2018.

Foto: Ferragamo
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO