Belstaff: Sean Lehnhardt-Moore è il direttore creativo

Sean Lehnhardt-Moore è il nuovo direttore creativo di Belstaff. Lo stilista britannico sarà operativo a partire da giugno e guiderà il team creativo dell'etichetta.

Lehnhardt-Moore prende il posto di Delphine Ninous, che ha lasciato il marchio per andare incontro a nuove opportunità. Ninous era entrata in Belstaff nel 2014, con la carica di vice presidente del design donna, promossa successivamente a direttore creativo anche dell'uomo e degli accessori, oltre che dei progetti speciali.

"Delphine lascia Belstaff con i nostri più sinceri ringraziamenti per il suo prezioso contributo all'azienda negli ultimi quattro anni", ha sottolineato Helen Wright, ceo del marchio.

"Diamo il benvenuto a Sean e al suo talento creativo in un momento di nuovo ed entusiasmante impulso per il business".

Nel curriculum del nuovo direttore creativo dell'azienda che ha sede a Londra, figurano esperienze da Calvin Klein, Ralph Lauren, Donna Karan e Bamford.

Lo scorso anno il marchio inglese Belstaff è stato acquisito da Ineos, azienda privata che opera nel settore chimico ed è controllata dal miliardario Jim Ratcliffe. La società ha acquisito il marchio dalla svizzera Jab luxury.

Il marchio e le sue attività sono state trasferite all’interno del gruppo nel quarto trimestre del 2017, sotto forma di un’entità separata.

La label, fondata nel 1924, è conosciuta per le sue giacche da moto indossate anche da Steve McQueen, da Amelia Earhart e da Amy Johnson.

Foto: Belstaff website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO