Benetton: Gianni Mion eletto presidente di Edizione srl

Ieri, la famiglia Benetton ha scelto Gianni Mion per la carica di presidente di Edizione srl, la cassaforte di famiglia.

L'assemblea di Edizione srl ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione della società, composto da Alessandro Benetton, Christian Benetton, Franca Bertagnin Benetton, Sabrina Benetton, Carlo Bertazzo, Fabio Cerchiai, Giovanni Costa e Gianni Mion.

Il nuovo consiglio di amministrazione starà in carica fino alla approvazione del bilancio che si chiuderà al 31 dicembre 2019

La durata del nuovo consiglio di amministrazione sarà di un esercizio e quindi fino alla data di approvazione del bilancio che si chiuderà al 31 dicembre 2019.

Come si legge nella nota diffusa ieri, "l’assemblea dei soci ha inoltre eletto il dott. Gianni Mion alla carica di presidente di Edizione".

Nel 2017 Edizione ha realizzato ricavi consolidati pari a 12,1 miliardi di euro, di cui il 44,5 per cento al di fuori dell’Italia, con un Ebitda pari a 4,1 miliardi di euro (34 per cento delle vendite consolidate) e un risultato netto di competenza del gruppo di euro 234 milioni. Al 30 giugno 2018 il net asset value del portafoglio di investimenti era pari a 12,1 miliardi di euro.

I principali settori in cui l'azienda è attiva sono: le infrastrutture di trasporto, attraverso la partecipazione in Atlantia (acquistata nel 2000), le infrastrutture digitali, con la partecipazione in Cellnex (acquistata nel 2018), la ristorazione tramite Autogrill (acquisita nel 1995) e la manifattura, con il marchio storico Benetton (fondata nel 1965).

Edizione è presente anche nel settore immobiliare (mediante la controllata Edizione Property), in quello agricolo e alberghiero.

Foto: Il quartier generale Benetton di Ponzano Veneto; store del gruppo, dall'ufficio stampa Benetton

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO