Carsten Unbehaun nuovo ceo di Asics Emea

Dal 20 novembre Carsten Unbehaun è il nuovo ceo di Asics Emea, al posto di Alistair Cameron che, dopo 10 anni, ha deciso di lasciare Asics.

"Asics Emea ha iniziato ad attivare una serie di iniziative volte ad affrontare le sfide di un mercato in continuo cambiamento. Le iniziative mirano a rafforzare ulteriormente la posizione di leader tra i performance sport brand nella regione e garantire una crescita sostenibile del business. A seguito di questi cambiamenti, prenderà forma e diventerà operativa una nuova struttura organizzativa", ha spiegato il management dell'azienda in una nota.

"Dal 2009, Alistair ha guidato l'azienda in quello che è stato un momento estremamente impegnativo e di continua evoluzione del nostro settore", ha sottolineato Hokuto Nakano, direttore Asics Corporation in una nota. “Per oltre un decennio ha fornito un importante contributo e ha svolto un ruolo fondamentale nel porre le basi per la crescita del nostro brand in una regione chiave per i nostril successi futuri. Lo ringraziamo per il suo fedele servizio ad Asics".

Carsten è entrato in azienda nel 2002 e ha ricoperto una serie di ruoli dirigenziali tra cui quello di maging director dell'Europa centrale fino a diventare, nel 2018, ceo di Haglöfs, che ha registrato una significativa crescita nelle vendite. Carsten resterà ceo di Haglöfs in attesa della nomina del suo successore.

Inoltre, a partire dal primo gennaio 2020, Masashi Abe diventerà executive vice president di Asics Emea. Masashi, che lavora in Asics dal 2001, si trasferirà direttamente nel quartier generale Kobe, in Giappone, dopo aver ricoperto numerosi ruoli tra cui incarichi in Europa per diversi anni e più recentemente quello di general manager della geography strategy division.

Foto: Carsten Unbehaun, dall'ufficio stampa Asics

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO