• Home
  • News
  • Persone
  • Daniela Ott è segretario generale di Aura blockchain consortium

Daniela Ott è segretario generale di Aura blockchain consortium

Scritto da Isabella Naef

21 giu 2021

Persone

Aura blockchain consortium, progetto che promuove l'utilizzo di un'unica soluzione blockchain globale aperta a tutti i marchi del lusso a livello mondiale, per garantire ai consumatori maggiore trasparenza e tracciabilità, ha annunciato la nomina di Daniela Ott nel ruolo di segretario generale.

Ott riporterà direttamente al consiglio di amministrazione del consorzio.

“Sono entusiasta di unirmi a Aura blockchain consortium, una collaborazione visionaria avviata da Lvmh, il Gruppo Prada e Cartier per guidare il cambiamento nel settore del lusso, affrontando le sfide condivise in materia di comunicazione dell’autenticità, approvvigionamento responsabile e sostenibilità attraverso un formato digitale sicuro. Sono convinta che la tecnologia particolarmente all’avanguardia e innovativa che offriamo ai nostri clienti aumenterà ulteriormente la loro fiducia nella qualità dei prodotti dei nostri partner”, ha sottolineato Daniela Ott, segretario generale di Aura blockchain consortium.

Prima di unirsi ad Aura blockchain consortium, Ott ha guidato Agape Strategy Consulting, una società di consulenza, da lei creata, che supporta aziende del settore della moda.

In precedenza, ha guidato Eden Being (parte di Oetker Luxury hotel collection) in qualità di amministratore delegato. La manager ha lavorato per 15 anni nel Gruppo Kering ricoprendo vari ruoli e all’interno di diversi marchi.

Ott ha ottenuto un dottorato di ricerca in management e consumer behavior. Si è laureata con lode alla London school of economics (bachelor’s e master’s degree).

Foto: Daniela Ott, per gentile concessione di Aura blockchain consortium