Gaetano Sallorenzo nuovo ceo di Miroglio Fashion

E' Gaetano Sallorenzo il nuovo amministratore delegato di Miroglio Fashion, a cui fanno capo, tra gli altri, i marchi Motivi, Elena Mirò, Fiorella Rubino, Oltre, Caractère, Luisa Viola, Diana Gallesi, Per Te by Krizia.

“Sono orgoglioso di entrare a far parte di questa squadra e di questa famiglia” ha detto Gaetano Sallorenzo “con l’obiettivo di dare continuità al percorso di rilancio di Miroglio Fashion e per accompagnare l’azienda verso un modello di business ancora più competitivo e sempre più focalizzato sui brand. La mia lunga esperienza maturata a livello internazionale potrà essere d’aiuto per allargare la crescita sui mercati esteri", ha sottolineato, in una nota, Sallorenzo.

Miroglio Fashion ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di 500 milioni di euro

Il manager è stato nominato nel corso dell’assemblea dello scorso 9 aprile. Nel dettaglio, durante l'assemblea l'azienda ha approvato il bilancio 2018 e ha formalizzato il cambiamento di governance con la nomina di un nuovo consiglio di amministrazione.

"Terminata di comune accordo la proficua collaborazione con l’amministratore delegato Hans Hoegstedt, in occasione della scadenza del mandato, il consiglio d’amministrazione di Miroglio Fashion è stato infatti rinnovato con l’intento di apportare nuove competenze strategiche, in grado di guidare la nuova fase focalizzata su sviluppo internazionale, digitale e sempre maggior autonomia dei singoli brand", si legge in una nota del gruppo.

Tra i nuovi ingressi quelli di Alberto Grignolo e di Alberto Racca, recentemente nominato strategy e transformation director di Miroglio Group.

In quest’ottica si inserisce anche "la nomina di Gaetano Sallorenzo, manager esperto del settore moda con una consolidata esperienza a livello internazionale, come nuovo amministratore delegato", ha proseguito la nota.

Il manager avrà un mandato per guidare, insieme ai team interni, la trasformazione delle strutture attuali verso modelli di business più snelli e indipendenti, in grado di cogliere le opportunità caratteristiche per ciascun brand, e per dare nuovo impulso allo sviluppo internazionale.

Miroglio Fashion, che rappresenta oltre l’80 per cento del fatturato del gruppo, ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di 500 milioni di euro, risultato che a cambi costanti è in linea con quello dello scorso anno.

"Per Miroglio Fashion inizia ora una nuova fase, nell’ambito di un percorso chiaro che ha sempre seguito l’evolversi del mercato e del contesto in cui la nostra azienda opera” ha sottolineato Elena Miroglio, presidente di Miroglio Fashion.

Foto: Gaetano Sallorenzo, dall'ufficio stampa Miroglio Fashion

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO