John Mehas guiderà Victoria's Secret

Si chiama John Mehas, e arriva dall'americana Tory Burch, il manager che nel 2019 prenderà il posto di Jan Singer, alla guida del celebre marchio di lingerie Victoria's Secret.

"La nostra priorità è migliorare le performance del brand di lingerie Victoria's Secret", ha sottolineato, in una nota, Leslie Wexner, presidente e ceo di L Brands, cui fa capo il marchio.

Il cambio alla guida dell'etichetta coincide con la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre del gruppo L Brands. Il periodo si è concluso con una perdita netta di 42,8 milioni di dollari, contro un utile netto di 86 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, per Victoria's Secret la flessione delle vendite è stata del 2 per cento. Le vendite del marchio, nel 2017, hanno registrato una contrazione dell'8 per cento.

Una decina di giorni fa si è svolta, a New York, la sfilata di Victoria’s Secret, appuntamento atteso dagli operatori della moda e dai clienti dell'etichetta di abbigliamento intimo In passerella modelle come Adriana Lima, che ha colto l'occasione per dare l'addio al fashion show della griffe, la modella sudafricana Candice Swanepoel e altre bellissime. La sfilata si è svolta al Pier 94 di New York. A caratterizzare questo fashion show una selezione maggiormente cosmopolita delle modelle (erano oltre 20 le nazionalità rappresentate dalle 60 mannequin) e una collezione un po' più sobria del solito, con molto grigio e nero nella palette di colori.

La sfilata, che sarà trasmessa in televisione il 2 dicembre, secondo il il magazine Harper's Bazaar sarebbe costata 12 milioni di dollari.

Foto: Victoria's Secret Facebook
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO