Kenzo: Felipe Oliveira Baptista è il nuovo direttore creativo

Felipe Oliveira Baptista è il nuovo direttore creativo di Kenzo. Dopo l'addio di Carol Lim e Humberto Leon, quindi, la griffe del gruppo Lvmh, ha scelto lo stilista portoghese per le prossime collezioni del marchio che, dal 1993, fa capo al colosso del lusso francese.

Baptista, basato a Parigi, assume il suo nuovo ruolo in Kenzo da oggi, primo luglio

Baptista è stato per otto anni il direttore creativo di Lacoste e ha al suo attivo esperienze da Max Mara, Christophe Lemaire e Cerruti.

La nomina arriva a meno da una settimana dalla sfilata in cui Carol Lim e Humberto Leon hanno presentato la loro ultima collezione come direttori creativi del marchio. Baptista, basato a Parigi, assume il suo nuovo ruolo in Kenzo da oggi, primo luglio, e dovrebbe presentare le sue prime collezioni per uomo e donna il prossimo febbraio durante la settimana della moda maschile di Parigi per l'autunno/inverno 2020.

Commentando la nomina in una nota, l'amministratore delegato di Kenzo, Sylvie Colin, ha detto: "siamo lieti di dare il benvenuto a Felipe Oliveira Baptista come nuovo direttore creativo di Kenzo. La sua visione creativa innovativa e moderna e il suo approccio artistico a tutto tondo permetteranno a Kenzo di raggiungere il suo pieno potenziale, nel rispetto del suo patrimonio unico".

Lo stilista si è laureato alla Kingston University e ha fondato la sua etichetta omonima nel 2003, un anno dopo aver vinto il premio principale della moda al Festival d'Hyères. Al designer, inoltre, è stato riconosciuto due volte dal premio Andam (nel 2003 e nel 2005) per le sue linee "concettuali e sensuali".

"Il talento di Felipe come stilista, la sua esperienza nell'abbigliamento e il suo personale attaccamento alle diverse culture saranno beni preziosi per ringiovanire l'energia creativa della maison", ha aggiunto Sidney Toledano, presidente e amministratore delegato del gruppo di moda Lvmh.

"Kenzo è una questione di libertà e movimento contagioso. Tutto ciò che M. Takada ha fatto è stato soffuso di gioia, eleganza e un senso dell'umorismo giovane e audace. La costante celebrazione della natura e della diversità culturale di Kenzo è sempre stata e rimane al centro del marchio", ha commentato il neo direttore creativo di Kenzo, aggiungendo che questi elementi saranno fondamentali per tracciare il futuro del marchio.

Carol Lim e Humberto Leon hanno lasciano la direzione creativa della griffe per concentrarsi sul loro marchio fondato nel 2002, Opening Ceremony.

Nel 2017 Kenzo ha registrato un fatturato di 238 milioni di euro.

Foto: per gentile concessione di Kenzo by Karim Sadli

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO