Kering nomina Jinqing Cai presidente di Kering Greater China

Kering sta rafforzando il proprio team in Cina per seguire al meglio questo mercato caratterizzato da rapidi cambiamenti e con elevate potenzialità per i marchi del lusso. In questa ottica l'azienda ha nominato Jinqing Cai presidente di Kering Greater China a partire dal 10 settembre.

Gucci ha aperto il suo primo negozio in Cina nel 1997

Gucci, che fa capo al gruppo del lusso francese, per esempio, ha aperto il suo primo negozio in Cina nel 1997.

La missione di Jinqing Cai sarà rafforzare la visibilità di Kering sul territorio e potenziare i legami tra il Gruppo e i suoi partner locali. La manager lavorerà presso l'ufficio di Kering a Shanghai e riferirà a Jean-François Palus, managing director del gruppo parigino.

"Kering ha iniziato a investire nella GreaterCina qualche tempo fa e ha costruito le basi di un business duraturo e di successo, rafforzando continuamente le nostre relazioni con i partner locali. Sono molto contento della nomina di Jinqing Cai, che è un'ulteriore conferma del nostro impegno a lungo termine nella Grande Cina", ha affermato, in una nota, François-Henri Pinault, presidente e ceo di Kering.

"Con questa nuova organizzazione, Kering sarà nella migliore posizione per supportare ulteriormente il rapido sviluppo delle sue maison di lusso nella Grande Cina e coglierà opportunità commerciali nel Regione Asia-Pacifico".

Jinqing Cai ha iniziato la sua carriera nel 1993 a New York come associata in una società di consulenza strategica. Poi si è trasferita a Hong Kong per lavorare in società di gestione di fondi di private equity come k1 Ventures e Lark International Entertainment Limied.

Nel 2002, ha co-fondato la società di relazioni pubbliche New Alliance Consulting International a Pechino e ha gestito la Conferenza annuale inaugurale del Forum di Boao per l'Asia.

Nel 2005, Cai è stata socia fondatrice di Brunswick a Pechino. Nel 2012, la manager è entrata nella casa d'aste Christie's come amministratore delegato di Christie's China, poi nominata presidente di Christie's China nel 2014.

Cai ha conseguito la laurea presso il Wellesley College in Massachusetts e un Master in Public Affairs alla Woodrow Wilson School of International and public affairs, dell'Università di Princeton. Nata e cresciuta a Pechino, è stata studentessa universitaria all'Università di Pechino tra il 1986 e il 1989.

Foto: Jinqing Cai, da Kering press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO