Laurence Boone va all'Ocse e lascia il cda di Kering

Dopo la sua recente nomina a chief economist dell'Ocse, Laurence Boone si è dovuta dimmettere dalla carica di amministratore indipendente nel consiglio di amministrazione di Kering, ieri, 26 luglio.

La Boone è stata sostituita da Claire Lacaze, come ha comunicato Kering, attraverso una nota stampa successivamente al consiglio di amministrazione di ieri, 26 luglio.

Boone sostituirà da fine luglio Catherine Mann che è stato il precedente chief economist Ocse dal 2014 al 2017. Alvaro Pereira era il chief economist ad interim. Boone, di nazionalità francese, era chief economist del gruppo Axa.

Il colosso del lusso francese ha in pancia i marchi Gucci, Saint Laurent, Bottega Veneta, Balenciaga, Alexander McQueen, Brioni, Boucheron, Pomellato, Dodo, Qeelin, Ulysse Nardin, Girard-Perregaux.

Foto: Kering website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO