Lorenzo Osti presidente di C.P. Company

Lorenzo Osti è stato nominato presidente di C.P. Company con effetto immediato e riporterà direttamente a Peter Wang, ceo di Tristate Holding, cui fa capo il marchio.

Figlio di Massimo Osti, fondatore di C.P. Company, il manager è entrato a far parte dell’azienda nel 2015 come marketing director, spiega la società in una nota.

"Sono onorato di assumere il ruolo di presidente di C.P. Company, un brand a cui sono molto legato fin dalla mia infanzia e che per molto tempo è stato lontano dalla mia famiglia.E' un cerchio che si chiude e mi sento totalmente coinvolto nel portare avanti lo spirito innovatore che da sempre contraddistingue C.P. Company", ha sottolineato Lorenzo Osti.

Nel 1978 Massimo Osti, giovane graphic designer di Bologna, successivamente soprannominato “il padrino dello sportswear”, cambiò il nome del suo brand Chester Perry, fondato nel 1971 e famoso per le sue t-shirt stampate, in C.P. Company.

Foto:Lorenzo Osti, dall'ufficio stampa C.P Company
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO