Mario Boselli presidente dell'Istituto Italo Cinese

Si è tenuta nei giorni scorsi, presso la sede dell’Istituto Italo Cinese, la riunione dell’assemblea e quella del consiglio direttivo che ha provveduto alla nomina secondo il nuovo statuto delle cariche sociali.

Il presidente è il cavaliere del lavoro Mario Boselli, il vice presidente e tesoriere è Massimo Colombo; il direttore Maria Rosa Azzolina. I membri del consiglio direttivo monisgnor Pier Francesco Fumagalli, Rita Fatiguso, Angelo Corti Pedruzzi e Monica Dell’Oro.

Nel corso della riunione, è stata approvato il bilancio 2018 e il budget 2020

Infine è stato creato un comitato scientifico con il relativo regolamento.

L'associazione nel 1971 ha aperto le relazioni tra Italia e Cina. Tutte le relazioni sono diplomatiche, culturali e commerciali, ma sempre con effetto a livello sociale. La sua piattaforma è basata su Istituzioni Cinesi, sia in Italia sia in Cina, e sulle Istituzioni italiane, incluso il ministero dell’Arte, il ministero dello Sviluppo economico ed è l’associazione che si occupa dei collegamenti tra il Parlamento italiano e l’Assemblea legislativa cinese.

Foto: Mario Boselli, dall'ufficio stampa dell'Istituto Italo Cinese

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO