(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Mary Homer lascia Topshop

Mary Homer, manager director di Topshop, lascia il suo ruolo dopo 30 anni nel team dell’etailer che oggi conta 620 negozi in più di 40 Paesi.

L’uscita della Homer dal marchio cerato da Philip Green di Arcadia Group, è “amichevole”. “E’ molto amichevole”, ha detto Homer in un’intervista rilasciata al Financial Times. Homer, che si unì al team di Topshop come commessa oltre 30 anni fa, ha ricoperto il ruolo di managing director per 11 anni.

La manager rimpiazzerà il ceo di The White Company, Will Kernan, che ha lasciato l’azienda lo scorso febbraio per occuparsi dello specialista online di sport Wiggle.

Nel suo nuovo ruolo la manager si occuperà dell’espansione internazionale del marchio, visto che l’azienda si prepara ad aprire il primo negozio a New York, in giugno.

Green ha fatto sapere che al momento l’etailer è in carca di una sostituta della Homer al di fuori del team di Arcadia group.

Foto: Topshop website