• Home
  • News
  • Persone
  • Michael Jeffries lascia Abercrombie & Fitch
Michael Jeffries lascia Abercrombie & Fitch

Persone

Michael Jeffries lascia Abercrombie & Fitch

Scritto da Isabella Naef
10 dic 2014

Michael Jeffries lascia la carica di ceo di Abercrombie & Fitch con effetto immediato. Arthur Martinez, passa da non-executive chairman a executive chairman.

Il board dell'azienda americana ha creato un "office of the chairman", di cui fa parte, oltre a Martinez, anche Jonathan Ramsden, con la carica di chief operating officer, e Christos Angelides, brand president di Abercrombie & Fitch, e Fran Horowitz, brand president di Hollister.

L'office of the chairman, guidato da Martinez, spiega l'azienda in una nota, avrà il compito di guidare l'azienda fino a quando sarà nominato un nuovo ceo.

Al momento la ricerca del nuovo amministratore delegato è stata affidata a una società di head hunting che valuterà sia candidati interni, sia esterni.

"E' stato un onore guidare queso straordinario e talentuoso gruppo di lavoro. Credo che ora sia arrivato il momento per una nuova leadership che porti avanti l'azienda nella sua nuova fase di sviluppo", ha detto Jeffries.

All'azienda fanno capo i marchi Abercrombie & Fitch, abercrombie, Hollister Co. e Gilly Hicks. La rete di vedita conta 834 negozi negli Usa, e 166 in Canada, Europa, Asia, Australia e Middle East.