New Balance: Joe Preston è il nuovo presidente e ceo

Il 31 dicembre Rob DeMartini lascierà la carica di presidente e chief executive officer di New Balance Athletics, Inc.e sarà sostituito da Joe Preston.

Rob DeMartini resterà in carica fino al 31 dicembre

"A nome della famiglia Davis e dei nostri 8.200 associati in tutto il mondo, vorremmo ringraziare Rob per la sua forte leadership nel guidare la nostra grande crescita negli ultimi 12 anni e il suo costante impegno nel rispecchiare e mantenere la nostra cultura aziendale unica", hanno affermano Jim e Anne Davis, proprietari dell'azienda, in una nota diffusa ieri.

DeMartini ha guidato New Balance per 12 anni e ha supervisionato la crescita globale del marchio d'atletica passato da 1,5 miliardi di dollari nel 2007, a 4,2 miliardi di dollari nel 2018.

Durante questo periodo, l'etichetta sportiva ha aumentato le vendite a livello globale dal 30 al 65 percento "facendo passi da gigante nel settore dell'abbigliamento, nelle aperture di punti vendita diretti e dell'ecommerce", si legge nella nota.

Negli ultimi anni la società ha avuto anche uno dei più alti tassi di crescita del settore, con una crescita media annua dell'11 percento.

Preston, attualmente chief commercial officer, ha iniziato la sua carriera in New Balance nel 1995 come senior product manager, running and custom products. Nel 2002 è stato nominato vice president international Asia/Pacific e, nel 2005, vice president international, con una promozione a executive vice president international nel gennaio 2008. In seguito è stato nominato leader global product, r&d e sport marketing.

"Negli ultimi 23 anni, Joe ha dimostrato forti capacità di leadership, impegno per il business e verso i clienti che soddisfiamo e una forte passione nel costruire una cultura che riconosce e premia il valore e il contributo di ciascuno dei nostri associati", hanno affermato Jim e Anne Davis.

Foto: Joe Preston, credit ufficio stampa New Balance
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO