Nina Ricci: Rushemy Botter e Lisi Herrebrugh direttori creativi

Nina Ricci ha due nuovi direttori creativi. Si tratta di Rushemy Botter e Lisi Herrebrugh che sono stati chiamati a sostituire Guillame Henry, dimissionario dallo scorso marzo.

La notizia è apparsa ieri sul quotidiano Wwd. Botter ed Herrebrugh sono co-fondatori del brand Botter.

Il divorzio tra Guillaume Henry e Nina Ricci si è consumato a metà marzo

Botter è nato a Caraçao ma è cresciuto ad Amsterdam e si è specializzato presso la Royal Academy of the Hague.

Herrebrugh ha studiato presso l’Amsterdam Fashion institute e ha mosso i primi passi nella moda da Viktor & Rolf.

La prima collezione della coppia per Nina Ricci sarà la pre-fall 2019, mentre la linea per l'autunno-inverno 2019 verrà presentata a marzo, a Parigi.

Il divorzio tra Guillaume Henry e la griffe che fa capo alla famiglia Puig si è consumato a metà marzo, dopo tre anni di collaborazione.

"Dopo tre anni di lavoro insieme di cui sono felici, Nina Ricci e Guillaume Henry hanno deciso di mettere fine alla loro collaborazione dopo la sfilata dell'autunno inverno 2018 che si è svolta il 2 marzo, durante la fashion week parigina", spiegava la maison in una nota, qualche mese fa.

Henry era approdato in Nina Ricci nel 2015 sostituendo Peter Copping. Presso la casa di moda francese fondata nel 1932 da Nina Ricci, lo stilista ha puntato su una femminilità forte e sensuale.

Nina Ricci: Rushemy Botter e Lisi Herrebrugh direttori creativi Foto: Nina Ricci AW 2018 Collection Credit: © Catwalkpictures.com | Rushemy Botter & Lisi Herrebrugh Hyeres 2018 © Catwalkpictures.com
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO