Oggi i funerali dello stilista André Courrèges

E' morto giovedì scorso lo stilista francese André Courrèges. Il designer, che è stato l'emblema della rivoluzione dello stile degli Anni ‘60, è scomparso all'età di 92 anni nella sua casa a Neuilly-sur-Seine, vicino a Parigi.

I funerali avranno luogo oggi, lunedì 11 gennaio, alle 16, a Pau, dove era nato il 9 marzo del 1923.

Courrèges, che era in pensione dal 1994, "è morto dopo una lunga battaglia durata trenta anni contro il morbo di Parkinson", si legge in una nota emessa venerdì scorso dalla maison. La griffe era stata venduta nel 2011 a Frédéric Torloting e a Jacques Bungert.

La griffe Courrèges era stata venduta nel 2011 a Frédéric Torloting e a Jacques Bungert

Figlio di un maggiordomo, André diventa ingegnere civile. Nonostante gli studi intrapresi decide di entrare nel mondo della moda dove, fin da subito, non rinnega la sua anima da ingegnere. E' così che disegna silhouette geometriche. Il successo arriva quasi subito grazie all'eleganza minimal degli abiti a trapezio e della gonna in vinile portata sopra il ginocchio e accompagnata da pullover e stivali bassi a metà polpaccio.

François Hollande ha sottolineato che lo stilista ha marcato con il suo stile l'haute couture francese

Il visionario Courrèges ha cambiato il modo di vestirsi delle donne negli anni '60 ed è entrato nella storia della moda e del costume. Il suo stile è stato celebrato anche dal mondo della musica. "Une mini-jupe, deux bottes Courrèges...", cominciava, infatti, la canzone di Michel Delpech "Inventaire 66" uscita nel 1965.

Lo stilista, che ha vissuto per tutta la vita con la sua compagna, Coqueline, è stato ricordato anche dal presidente francese, François Hollande. Hollande ha sottolineato che lo stilista ha marcato con il suo stile l'haute couture. "Creatore rivoluzionario, che utilizzava delle forme geometriche e dei materiali nuovi, Courrèges, ha rappresentato uno stile e un epoca", si legge in una nota dell'Eliseo.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO