• Home
  • News
  • Persone
  • Salvatore Ferragamo: Paul Andrew lascia la direzione creativa

Salvatore Ferragamo: Paul Andrew lascia la direzione creativa

Scritto da Isabella Naef

8 apr 2021

Persone

Salvatore Ferragamo, attraverso un comunicato, ha annunciato che Paul Andrew lascerà il ruolo di direttore creativo di Salvatore Ferragamo che ricopre dal 2019.

"Paul Andrew ha assunto la direzione creativa di Ferragamo, dopo aver messo in stand by il suo omonimo marchio di calzature di lusso, nel 2016 per le calzature donna e successivamente, nel 2019, per tutte le categorie di prodotto. Andrew lascerà l'azienda a maggio 2021 per perseguire altre opportunità professionali", si legge, ancora, nella nota.

La creatività delle collezioni Ferragamo saranno affidate al team di designer interno

La creatività e lo stile delle collezioni Ferragamo saranno affidate al team di designer interno all’azienda.

“Sono stato profondamente ispirato dall'intelligenza e dalla maestria tecnica di Salvatore Ferragamo, un uomo che con il suo genio ha costruito l'azienda che oggi porta il suo nome. È stato un onore portare avanti e dare nuova vita alla sua eredità di design e di innovazione rivoluzionaria. Sarò sempre grato per questa opportunità, orgoglioso del lavoro che abbiamo realizzato e che mi incoraggia a continuare a creare con integrità e convinzione", ha affermato Paul Andrew.

"Salvatore Ferragamo ringrazia Paul Andrew per la passione, l’impegno e per il contributo nel rafforzare la posizione e la visione creativa dell'Azienda", ha commentato Micaela le Divelec Lemmi, amministratore delegato di Salvatore Ferragamo.

A fine marzo Ferragamo Finanziaria ha depositato la lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione della controllata Salvatore Ferragamo che rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio del 2023, confermando gli attuali membri per assicurare “la continuità nel loro operato".

L’elenco ha confermato l’attuale vice presidente esecutivo Michele Norsa e l’amministratore delegato Micaela le Divelec Lemmi. La lista indicata è composta da 10 membri, di cui un amministratore indicato dal socio Majestic Honour e 4 consiglieri indipendenti (Giacomo Ferragamo, Angelica Visconti, Peter K.C.Woo, Umberto Tombari, Patrizia Michela Giangualano, Marinella Soldi, Frédéric Biousse, Leonardo Ferragamo, Michele Norsa e Micaela le Divelec Lemmi). Dalla lista emerge un passaggio all’interno della famiglia, con Ferruccio Ferragamo che ha lasciato la presidenza dell’azienda al fratello Leonardo.

Foto: Salvatore Ferragamo press office