Salvatore Ferragamo: Ugo Giorcelli lascia la carica di cfo

Ugo Giorcelli, lascerà l’incarico di chief financial officer di Salvatore Ferragamo. A comunicarlo, ieri attraverso una nota, è la stessa Salvatore Ferragamo spa, società a capo del gruppo Salvatore Ferragamo. "A far data dall’11 gennaio 2019, il direttore amministrazione, finanza e controllo, Ugo Giorcelli, lascerà l’incarico di cfo e dirigente preposto ai sensi dell’art. 154-bis del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, per intraprendere un nuovo percorso di crescita professionale. A valle della riunione del consiglio di amministrazione della società del prossimo 13 dicembre 2018 saranno rese note deliberazioni al riguardo", si legge nella nota.

"A Ugo Giorcelli vanno i nostri ringraziamenti per il lavoro svolto sin dal suo ingresso in Salvatore Ferragamo", aggiunge il management del gruppo fiorentino.

Salvatore Ferragamo spa è la capogruppo del Gruppo Salvatore Ferragamo, uno dei principali player del settore del lusso le cui origini possono farsi risalire al 1927. Il gruppo è attivo nella creazione, produzione e vendita di calzature, pelletteria, abbigliamento, prodotti in seta e altri accessori, nonché profumi per uomo e donna.

Con circa 4.000 dipendenti e una rete di 679 punti vendita monomarca al 30 settembre 2018, il gruppo Ferragamo è presente in Italia e nel mondo attraverso società che consentono di presidiare il mercato europeo, americano e asiatico.

Il gruppo ha archiviato i primi nove mesi dell'anno con ricavi a 972 milioni di euro (-3,3 per cento rispetto ai 1.005 milioni di euro dei nove mesi 2017), Ebitda a 149 milioni di euro (-7,9 per cento rispetto ai 162 milioni di euro dei nove mesi 2017).

Immagine: Salvatore Ferragamo
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO