Smcp: Allouch ceo di Sandro e Dacquin ceo di Claudie Pierlot

Il gruppo Smcp, cui fanno capo i marchi Sandro, Maje e Claudie Pierlot ha nominato Isabelle Allouch, già direttore generale di Claudie Pierlot, in qualità di ceo di Sandro. La manager sarà operativa dall'8 aprile.

Jean-Baptiste Dacquin è stato per 7 anni direttore delle risorse umane di Smcp

Durante i cinque anni trascorsi alla guida di Claudie Pierlot, l'etichetta ha raggiunto i 125 milioni di euro di giro d'affari, proseguendo lo sviluppo sui mercati internazionali, come Asia e Medio Oriente e ha spinto sullo sviluppo digitale.

Oggi Claudie Pierlot è presente in 20 Paesi

Al posto della Allouch alla guida del marchio arriverà Jean-Baptiste Dacquin. Dacquin, è stato per 7 anni direttore delle risorse umane di Smcp.

"Siamo lieti di annunciare oggi la nomina di Isabelle Allouch a capo di Sandro e di Jean-Baptiste Dacquin a capo di Claudie Pierlot. Entrambi sono talenti del gruppo che hanno dato un contributo significativo allo sviluppo di Smcp che è diventata leader mondiale nel settore del lusso accessibile con oltre 1 miliardo di euro di fatturato", ha detto Daniel Lalonde, ceo del gruppo Smcp in una nota.

Il gruppo, lo scorso anno, infatti, ha superato, per la prima volta, un miliardo di euro di giro d'affari, trainato, soprattutto, dal marchio Maje e dai mercati americani e asiatici.

Numeri alla mano, il fatturato ha raggiunto 1,017 miliardi di euro. in aumento del 13 per cento a tassi di cambio costanti. Nel periodo le vendite negli Stati Uniti e in Asia sono aumentate di più del 30 per cento.

Le vendite online sono risultate in progressione e rappresentano ormai il 14,7 per cento del giro d'affari annuale del gruppo.

Foto: Per gentile concessione di Smcp
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO