(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
TheOneMilano sceglie Muriel Piaser come global fashion developer

TheOneMilano arruola Muriel Piaser Consulting, attiva nel mercato da 6 anni, con il ruolo di “global fashion developer”.

La kermesse guarda all'edizione numero tre che si svolgerà negli spazi di fieramilanocity dal 23 al 26 febbraio, in concomitanza con l’edizione della Milano Fashion week per le collezioni di moda e accessori donna autunno/inverno 2018 -2019.

"Il management di TheOneMilano continua a lavorare sodo con l’obiettivo di confermare il consenso ottenuto finora", si legge in una nota del management della kermesse.

La fondatrice Muriel Piaser è una consulente creativa specializzata nella moda, relazioni pubbliche e sviluppo globale. La manager è conosciuta a livello internazionale per il ruolo di direttore del “Prêt-à-Porter Paris” e per il suo apporto nella creazione di “The Box”, estensione delle settimane di moda di Parigi e di “Who's Next”.

Piaser attualmente lavora al fianco di designer come Jean-Paul Gaultier, Jean-Charles de Castelbajac, Atsuro Tayama e Torrente Haute Couture e collabora con importanti eventi del fashion internazionale.

TheOneMilano è nato lo scorso anno dall’unione di know how ed esperienza storica di due protagonisti delle fiere moda milanesi: Mifur, salone internazionale della pellicceria e della pelle, organizzato dall’Ente fieristico Mifur dal 1996 e Mipap, salone del prêt-à-porter organizzato da Fiera Milano dal 1980.

Foto: MurielPiaser, credit: Anne Loubet, dall'ufficio stampa TheOneMilano