(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Max Mara: profitti a +30 percento nel FY 2016

Max Mara ha archiviato il 2016 con profitti in aumento del 29,8 percento, a quota 109,2 milioni e con un giro d'affari di 1,43 miliardi (+3,6 percento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente).

Max Mara fashion group, che fa capo alla famiglia Maramotti, ha in pancia i marchi Max Mara, Marella, Sportmax, PennyBlack, Max & Co, Pennyblac, Marina Rinaldi, Week End, Persona. L'azienda ha recentemente arruolato Bella Hadid come testimonial per la sua campagna accessori autunno-inverno 2017/18, scattata da Steven Meisel.

Max Mara finance ha chiuso l’anno con utili in calo del 56,5 percento a 37 milioni, a causa della sensibile flessione dei profitti delle controllate Max Mara international e International fashion trading.

L'azienda è stata fondata nel 1951 da parte del cavaliere Achille Maramotti. Il Gguppo, con 41 società e oltre 5.000 dipendenti, opera oggi in 105 paesi nel mondo.

Qualche mese fa il gruppo ha lanciato due nuove etichette contemporary.