Per Canali gli esuberi sono stati cavalcati da politici

Canali ha presentato la collezione autunno inverno 2018 e ha annunciato l'arrivo del nuovo direttore creativo Hyun Wook Lee e l'apertura di 10 nuovi negozi.

Si tratta di una figura che Canali non ha mai avuto in azienda. Lo stilista è nato in Corea del Sud nel 1973 ed è in Italia dalla fine degli anni '90, dove ha lavorato per Ferré, Versace, Zegna e Berluti.

Canali, che ha chiuso 2017 con un fatturato di 216 milioni di euro, in linea con il 2016, ha annunciato qualche mese fa la chiusura dello stabilimento di Carate Brianza, con il licenziamento collettivo dei 134 lavoratori del sito, di cui 130 donne.

Secondo Elisabetta Canali, direttore marketing dell'azienda, questa notizia è stata "cavalcata a fini politici". Una situazione su cui sono intervenuti numerosi politici, dal presidente della Camera Laura Boldrini, che ha ricevuto una delegazione di lavoratrici, al segretario del Pd Matteo Renzi, che aveva mandato un messaggio di solidarietà alle dipendenti. Come riporta un lancio dell'agenzia di stampa Ansa, sul caso era intervenuto anche il candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, scrivendo all'azienda.

Foto: Canali website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO