(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Stefanel: nuovo accordo di ristrutturazione del debito

Stefanel ha approvato e sottoscritto un nuovo accordo di ristrutturazione del debito e di rafforzamento patrimoniale. L'accordo era stato comunicato lo scorso 28 giugno 2017.

Del nuovo accordo sono parti: Stefanel River Tre spa Trinity Investments Designated Activity Company; Oxy Partners srl, Oxy Capital Italia srl; Credito Fondiario, Giuseppe Stefanel; Banca Monte dei Paschi di Siena; Unicredit; Intesa Sanpaolo; Cassa di Risparmio del Veneto; Banco Bpm; Banca Nazionale del Lavoro; Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia; Veneto Banca S.p.A. e Banca Popolare di Vicenza.

L'ammontare della nuova finanza post omologa complessiva ammonterà a 23.763.051,00 euro. Una nota del gruppo precisa che in base al nuovo accordo il rafforzamento patrimoniale e finanziario avverrà tramite un aumento di capitale riservato, risolvendo la fattispecie di riduzione del capitale sociale al di sotto del minimo legale per perdite.

Foto: Stefanel website