• Home
  • News
  • Fiere
  • White in scena a giugno con 250 marchi

White in scena a giugno con 250 marchi

Scritto da Isabella Naef

23 mag 2016

Fiere

White women’s precollection + menswear, va in scena dal 18 al 20 giugno, in via Tortona 27 e 54, e con 250 marchi tra italiani e internazionali.

Come richiedono sempre più a gran voce buyer e griffe, la kermesse propone ancora una volta uomo e donna insieme. Si tratta di una scelta, quella portata avanti da Massimiliano Bizzi, fondatore di White, già da qualche stagione, che ha ampiamente pagato il salone milanese. Tant'è che White sembra aver anticipato le griffe che, solo qualche mese fa, hanno annunciato che unificheranno le sfilate uomo e donna.

Al via la collaborazione con la fiera Revolver di Copenaghen

"Gli espositori hanno registrato una crescita del 25 percento rispetto alla passata edizione, credo che la vera cartina di tornasole dello sviluppo di White sia da ricercarsi nella crescita del progetto in sé: White è diventato un salone sempre più internazionale sul fronte degli espositori e dei buyer e, grazie al supporto del Comune di Milano, si conferma il punto di riferimento per la moda contemporary a Milano", ha spiegato Bizzi.

Guest dell’area Sportswear è Acynetic il nuovo progetto athleisure di Adriano Goldschmied

Al salone parteciperanno 250 brand. White cresce sul segmento precollezioni con Semicouture special guest e Vivetta special event. Al via la collaborazione con la fiera Revolver di Copenaghen che porta 12 brand nordeuropei a White e il danese Soulland come guest del progetto. Special guest per il menswear è il cinese Sankuanz per la prima volta in Italia. Guest dell’area Sportswear è Acynetic il nuovo progetto athleisure di Adriano Goldschmied.

E’ cresciuta Only woman, sezione esclusivamente dedicata alle collezioni donna che, giunta alla terza edizione, presenta 50 marchi.

Uno Special event per le precollezioni donna sarà dedicato alla designer Vivetta, che presenterà la sua collezione Resort 17 ispirata a un’anima bohémien e sofisticata, ma al contempo eclettica e surreale, con un happening non convenzionale nei giardini di White e una particolare installazione all’interno del salone.

“Milano deve sviluppare una strategia sulle precollezioni donna per essere sempre più competitivi a livello europeo sul segmento preview. A oggi White è l’unico salone italiano che crede nelle precollezioni donna con un’area dedicata e un evento speciale in cui sarà protagonista la designer Vivetta.

Foto: White