• Home
  • News
  • Moda
  • Mr Porter al top dei retailer che sanno usare i social media

Mr Porter al top dei retailer che sanno usare i social media

Scritto da FashionUnited

28 ago 2015

Moda

Il retailer del lusso che fa capo a Net-a-Porter, Mr Porter, è il rivenditore multimarca della moda più impegnato sui social media, secondo quanto risulta da una ricerca condotta da un'agenzia di marketing di vendita al dettaglio, la Leapfrogg. Il marchio di abbigliamento maschile ha segnato 17 su un massimo di 25 punti, ed è stato premiato per la sua chiara strategia di contenuti anche della rivista online, così come l'impegno su Twitter e Instagram.

Mr Porter è seguito da Kurt Geiger, Matchesfashion.com e SecretSales.

Leapfrogg compila la classifica analizzando l'attività sociale di 25 retailer di abbigliamento e calzature presenti su Twitter, Facebook, Instagram e Pinterest. Ogni rivenditore è stato analizzato utilizzando strumenti di analisi e di test qualitativi.

La maggior parte dei marchi premium di moda non hanno una strategia social definita si legge nel report

La ricerca ha messo in evidenza che Kurt Geiger, che è arrivato secondo con 15,5 punti perché aveva uno stile visivo distintivo e gli analisti hanno sottolineato la coerenza in tutti i canali social, soprattutto su Instagram e Pinterest.

Commentando il report, Rosie Freshwater, amministratore delegato di Leapfrogg, ha detto: "i retailer con punteggi elevati conoscono il loro cliente, ma c'è ancora del lavoro da fare e la maggior parte dei marchi premium di moda non hanno una strategia social definita. I brand online hanno bisogno di investire sulla conoscenza del cliente al fine di comprendere il loro pubblico. Avere una presenza sulle piattaforme sociali non è sufficiente. Conquistare i clienti fornendo in maniera costante contenuti di qualità e adattandoli ai canali popolari porterà a un maggiore successo nelle le vendite".

In autunno Net-a-Porter, che fa capo al gruppo ginevrino del lusso Richemont, si fonderà con Yoox

A fine luglio, gli azionisti di Yoox hanno detto sì alla fusione con Net-a-Porter. Il consiglio di amministrazione di Yoox ha poi nominato Natalie Massenet, Richard Lepeu e Gary Saage membri del consiglio di amministrazione, con decorrenza dall'efficacia della fusione, in agenda a ottobre.

MR PORTER
RICHEMONT
YOOX