Si chiama Arket il nuovo marchio di H&M

Si chiama Arket il nuovo marchio di casa H&M, in gestazione da oltre due anni, che andrà ad aggiungersi alle altre etichette della scuderia: H&M, Monki, Cos, & Other stories, Cheap Monday e Weekday. Il colosso svedese, che secondo la società di ricerca Euromonitor International, nel 2016, nella categoria del footwear e abbigliamento, si è aggiudicato il secondo posto, con una quota di mercato del 2 percento, dietro all'americana Tjx Cos Inc e davanti al suo primo competitor Inditex, inoltre, aprirà i primi negozi H&M Home nel 2018.

I prodotti Arket avranno un prezzo leggermente superiore a quelli di H & M, con camicie da uomo a partire da 39 euro fino a 115. Il ceo Karl-Johan Persson ha descritto Arket come un brand semplice, senza tempo e funzionale, focalizzato sui materiali e sul fit.

Arket sarà venduto anche online in 18 Paesi

Il progetto del nuovo marchio è partito oltre due anni fa e l'azienda ha condotto una lunga ricerca prima di mettere a punto questa nuova linea. L'azienda svedese si è resa conto che una fetta di mercato cercava prodotti classici, venduti in un ambiente semplice e stimolante, magari accanto ad altre etichette.

Il primo negozio aprirà a Londra in estate o all'inizio dell'autunno. La collezione sarà disponibile online in 18 Paesi, mentre altri negozi saranno aperti a Bruxelles, a Copenhagen e a Monaco.

Il nome Arket significa “foglio di carta” in svedese, ed è legato alla tradizione nordica del design funzionale e di lunga durata.

Il marchio offrirà prodotti per uomo, donna e bambino e una selezione di prodotti per la casa.

Questa mattina, l'azienda ha annunciato che le vendite del primo quarter si sono attestate a 5,4 miliardi di corone svedese, circa 6 miliardi di dollari, con una crescita del 7 percento rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. I profitti prima delle tasse sono risultati a quota 3,2 miliardi di corone svedesi, in diminuzione rispetto ai 3,33 miliardi dello scorso anno.

Foto: H&M
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO