Venti borse di studio per i master di Raffles Milano

Raffles Milano, scuole di moda e design, mette a disposizione 20 borse di studio per i master internazionali, in partenza nell’anno accademico 2018/2019.

L’istituto ha aperto i battenti a Milano lo scorso novembre. La sede italiana si trova in via Felice Casati, in un edificio di oltre 3.000 metri quadrati su più livelli.

I corsi hanno una durata di 10 mesi, solo 20 studenti per classe, con 10 moduli, ognuno organizzato e gestito in collaborazione con marchi affermati di moda.

Per partecipare è necessario inviare la domanda di partecipazione entro il 30 maggio

Possono partecipare studenti in possesso del diploma di laurea, diploma accademico di primo livello, titoli di studio non universitari o una comprovata esperienza in settori affini a quello scelto.

Per partecipare è necessario inviare la domanda di partecipazione entro il 30 maggio. Gli studenti potranno poi essere invitati a un colloquio e i risultati saranno comunicati entro il 13 giugno.

Tutti i master hanno un costo di 15 mila euro per studenti Eu Efta e di e 19mila per non-Eu non-Efta. Sono previste 10 borse di studio per i master Raffles Milano a copertura del 50 percento della retta di frequenza, non comprensiva di tassa di iscrizione, e 10 borse di studio per i master a copertura del 25 percento della retta di frequenza, non comprensiva di tassa di iscrizione.

Tra i course leader figurano stilisti come Gabriele Colangelo, che si occupa del matser in fashion design womenswear di Raffles. Il master è progettato per aderire alla realtà lavorativa grazie alla possibilità di confronto e apprendimento a diretto contatto con figure che rivestono ruoli centrali nelle aziende. Il percorso mira a sviluppare negli studenti il potere delle idee come forza generatrice di prodotti, andando oltre la creatività di maniera.

Gli studenti lavorano sull’impostazione e sul processo della collezione. L’idea creativa prende forma passando attraverso i due elementi di base: il tessuto, con le sue infinite soluzioni e possibilità di sperimentazione, e il modello, espressione del volume applicata alla materia. La collezione viene editata applicando il metodo dello styling, con l’obiettivo di esaltarne l’impatto e rendere il messaggio più netto e incisivo.

Per il master in fashion design menswear il course leader è Massimiliano Giornetti.

Nel corso del master, gli studenti acquisiscono una visione a tutto tondo della fashion industry. Il percorso formativo analizza trend di costume e macro business ed estetica applicata alla moda.

Il master è concepito per far emergere il genio creativo del singolo studente, ma ha anche lo scopo di formare figure professionali qualificate, dinamiche, facilmente inseribili nel mondo del lavoro. Al termine dei 10 mesi di studio, gli studenti dovrebbero trovare occupazione all’interno degli uffici stile uomo di aziende moda italiane e internazionali.

Foto: Raffles Milano ufficio stampa
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO