Geox: Matteo Mascazzini è il nuovo ceo

Un nuovo amministratore delegato per Geox: dal primo febbraio arriva da Gucci usa Matteo Mascazzini. Il manager sostituisce Gregorio Borgo, che è stato nominato circa un anno fa.

Prima ancora alla guida dell'azienda di Montebelluna c'era Giorgio Presca. Borgo, attuale amministratore delegato di Geox, ha deciso di lasciare per “motivi personali”.

Stando ai dati preliminari diffusi ieri, la società che ha sede a Biadene di Montebelluna, ed è quotata alla Borsa di Milano, ha archiviato l'anno con ricavi consolidati a 884,5 milioni, sostanzialmente in linea con l’esercizio precedente (-1,8 percento a cambi correnti, -1,7 percento a cambi costanti) con la crescita del canale multimarca che compensa parzialmente la programmata razionalizzazione della rete dei negozi monomarca.

“I dati attesi del 2017", ha commentato Mario Moretti Polegato, presidente e fondatore di Geox, "riflettono i primi risultati concreti della nuova strategia incentrata sull’aumento della redditività e sull’ottenimento di un business sano e profittevole".

"Geox chiude il 2017 con un fatturato sostanzialmente stabile rispetto allo scorso anno, grazie alla crescita del canale multimarca, con buone performance di Russia, Est Europa e Cina, alla crescita a doppia cifra del canale ecommerce e al miglioramento delle vendite comparabili dei negozi diretti, che riportano nel secondo semestre una crescita del 2 percento, superiore alle attese", ha aggiunto Polegato, sottolineando che la focalizzazione sull’efficienza gestionale e lo stretto controllo sul circolante hanno consentito anche una ottima generazione di cassa di 67 milioni, dopo aver sostenuto investimenti per 30 milioni.

La società ha chiuso l'anno con ricavi consolidati a 884,5 milioni

Polegato, come si legge in una nota stampa, dà il benvenuto a Matteo Mascazzini che assumerà il ruolo di ceo a partire dal primo febbraio 2018.

"Matteo Mascazzini vanta un percorso ventennale a livello globale nell’industria del fashion, con esperienza nel retail e nello sviluppo internazionale. Grazie al bagaglio di esperienze al suo attivo sono certo che saprà dare impulso alla crescita del Gruppo e allineare la strategia di marketing, comunicazione, brand, prodotto e distribuzione commerciale per permettere a Geox di conseguire nel prossimo futuro risultati importanti in termini di crescita e redditività”, ha detto Polegato.

I dati annuali completi saranno approvati dal consiglio di amministrazione previsto il 23 febbraio.

Foto: Geox press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO