Lanvin: Simone Mantura nuovo vicedirettore generale

Un nuovo vicedirettore generale per Lanvin. Dopo la nomina di Nicolas Druz in qualità di amministratore delegato, la griffe ha nominato Simone Mantura, ex Calvin Klein e Dirk Bikkembergs nuovo vicedirettore generale.

Il manager assumerà l’incarico a partire dal primo ottobre e si occuperà anche di supervisionare le collezioni di prêt-à-porter e accessori uomo e donna riportando direttamente a Shaw-Lan Wang, presidente della griffe.

Mantura si occuperà anche di alcune licenze, della comunicazione e delle risorse umane

Mantura lavorerà a fianco di Michèle Huiban, direttrice generale del gruppo fino all'arrivo di Nicolas Druz, ex dirigente del settore farmaceutico.

Mantura si occuperà anche di alcune licenze, della comunicazione e delle risorse umane. Michèle Huiban, invece, si occuperà dei comparti finanziari, giuridici e informatici.

Prima di approdare da Lanvin, Simone Mantura è stato presidente e direttore generale di Gir+A&f , la joint venture tra la società francese Marithé + François Girbaud e la famiglia Ferretti.

Il manager, precedentemente ha lavorato nella società di pelletteria Ruffo e nel marketing di Balenciaga, Dirk Bikkembergs e Calvin Klein Collection.

Lo scoro luglio la griffe ha riorganizzato anche la direzione creativa. Bouchra Jarrar ha lasciato la direzione creativa ed è stata sostituita da Olivier Lapidus.

Lanvin fa capo per il 75 percento al magnate taiwanaise Shaw-Lan Wan e per il 25 percento all'uomo d'affari svizzero Ralph Bartel. La società ha chiuso il 2016 con un fatturato di 162 milioni di euro, in flessione del 23 percento rispetto a un anno prima.

Foto: Campagna Lanvin SS17. Foto by Paolo Roversi
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO