Miccichè lascia il consiglio di amministrazione di Prada

Gaetano Miccichè ha rassegnato le dimissioni da consigliere non esecutivo di Prada. Secondo quanto riporta una nota della griffe guidata da Patrizio Bertelli, Miccichè, che è presidente di Banca Imi, ha lasciato per dedicare più tempo ad altri impegni lavorativi.

La scelta di Miccichè, si legge nella nota, non è dettata da eventuali contrasti con il consiglio del gruppo. Il sostituto di Miccichè sarà nominato nel corso dell'assemblea in agenda il 24 maggio.

Prada ha archiviato l’esercizio 2015, a fine gennaio, con ricavi consolidati pari a 3,547 miliardi di euro, in linea con l’anno precedente (erano 3,551 miliardi nel 2014). Il margine operativo lordo (Ebitda) si è attestato a 802,8 milioni, con un’incidenza sui ricavi pari al 22,6 percento, in flessione rispetto ai 954,2 milioni di euro del 2015 (-15,8 percento).

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO