(annuncio pubblicitario)
Rinascente: il nuovo ceo è Pierluigi Cocchini

Cambio al vertice di Rinascente: esce Alberto Baldan e arriva Pierluigi Cocchini.

Dopo 10 anni alla guida dei grandi magazzini di lusso made in Italy, Baldan ha deciso di rassegnare le sue dimissioni come ceo per cogliere nuove opportunità. Al suo posto subentra Cocchini, finora direttore centrale vendite, arrivato alla Rinascente nel 2008.

Tra gli obiettivi del nuovo ceo: l'apertura del nuovo flagship store La Rinascente a Roma, previsto il prossimo autunno.

Lo ha annunciato in una nota La Rinascente, che ringrazia il ceo uscente sottoolineando quanto Baldan sia stato "determinante nel riposizionamento della Rinascente, iconico department store italiano. Ha raggiunto la società nel 2007 come direttore generale ed è diventato ceo dopo l'acquisizione della Rinascente da parte del gruppo Thailandese Central nel 2012. Durante il suo incarico la compagnia ha riconquistato il profilo e la reputazione che merita. Le vendite sono raddoppiate e il profitto triplicato. Baldan rimarrà nel suo attuale ruolo fino a fine giugno e offrirà il suo supporto per la celebrazione del centenario del brand, che ricorre quest'anno".

La Rinascente, fondata nel 1865 dai fratelli Luigi e Ferdinando Bocconi, conta diverse filiali in Italia, tra cui Roma, Firenze, Cagliari, Catania e Torino. Nel giugno 2015 il gruppo ha acquisito il 50 percento dei grandi magazzini tedeschi KaDeWe, che hanno negozi a Berlino, Amburgo e Monaco.

Foto: Rinascente press office