Sanimoda: Gianluca Brenna è presidente

E' stata costituita formalmente qualche settimana fa Sanimoda, il fondo di assistenza sanitaria integrativa di tutti i lavoratori dell’industria della moda.

Sono parti istitutive del fondo 7 associazioni datoriali (Sistema moda Italia, Assocalzaturifici, Aimpes, Anfao, Assogiocattoli, Assoscrittura e Assospazzole) e i 3 sindacati nazionali di categoria: Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil.

Il fondo ha lo scopo di assicurare a tutti i lavoratori della moda e dei comparti interessati (il bacino potenziale dei beneficiari è pari a circa 580.000 lavoratori) trattamenti integrativi di assistenza sanitaria e socio-sanitaria, secondo quanto previsto dai contratti nazionali di lavoro recentemente sottoscritti dalle parti.

Con la firma dell’atto costitutivo sono stati anche nominati i componenti del primo consiglio di amministrazione del Fondo, che già nelle prossime settimane si insedierà e si metterà subito al lavoro per dare piena operatività al fondo stesso già dall’inizio del prossimo anno 2018, secondo le scadenze contributive previste dai vari contratti nazionali.

Presidente del consiglio di amministrazione è stato nominato Gianluca Brenna, vice-presidente Giovanni Rizzuto. Gli altri consiglieri sono Carlo Mascellani, Antonio Baldi, Giacomo Berni ed Edoardo Rossi.

Risale ai primi di luglio l'annuncio della firma dell'accordo istitutivo di Sanimoda.

Foto: Giovanni Rizzuto, credit Smi press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO