• Home
  • News
  • Retail
  • Al via la shopping experience Pinko Concierge

Retail

Al via la shopping experience Pinko Concierge

Scritto da FashionUnited

9 mar 2021

Pinko ha scelto la piattaforma Adyen per mettere a punto una nuova esperienza di acquisto premium. Si tratta di Pinko Concierge, un programma offerto dal fashion brand che include una serie di servizi pensati per far vivere alle clienti l’esperienza in store.

“Pinko Concierge è un’esperienza di shopping personalizzata a metà strada tra il negozio fisico e l’ecommerce, una combinazione di nuove modalità di acquisto in sicurezza che permettono alle nostre clienti di non rinunciare all’emozione che soltanto il contatto diretto con i capi di abbigliamento è in grado di regalare”, ha affermato Emanuele Bianchi, chief marketing officer di Pinko.

In alcuni store selezionati, il servizio mette inoltre a disposizione un’autista che accompagna la cliente in boutique, oltre a un personal shopper e un regalo per chi si reca in negozio. A chi invece preferisce fare shopping da casa, il marchio offre il servizio di un personal shopper che, in diretta live dalla boutique di Milano, seleziona i capi desiderati dal cliente, mostrandoli indossati e dispensando utili consigli di stile.

Grazie alla soluzione Pay by Link di Adyen, una volta selezionati gli abiti, l’assistente in negozio potrà creare il link di pagamento in autonomia e inoltrarlo via mail alla cliente, che con pochi click porterà a termine il suo acquisto.

Questa opzione offre flessibilità sia al merchant, sia al consumatore finale: i primi possono scegliere il canale digitale più adatto tra email, chat, social media ed sms per inviare il link di pagamento, gli acquirenti possono invece pagare con il metodo di che preferiscono tramite una pagina che funziona su più dispositivi.

“In questo momento senza precedenti, il nostro obiettivo è aiutare le aziende ad adattarsi e reagire con la massima rapidità alle nuove esigenze”, ha commentato Philippe De Passorio, country manager, Adyen Italia.

Foto: Pinko store, dall'ufficio stampa