American Express: Napoli e Torino guidano la classifica degli acquisti moda

Napoli e Torino superano il primato di Milano per quanto riguarda gli acquisti moda e registrano una crescita della spesa rispettivamente del +11 percento e del +10 percento rispetto al 2016.

Questi i dati dall’Osservatorio American Express sul settore dell’abbigliamento in Italia nel 2017. Numeri alla mano, inoltre, i millennials si confermano fashion addicted: continua la crescita del numero dei giovani che acquista un prodotto di lusso accessibile.

Napoli e Torino, quindi, guidano la crescita degli acquisti moda nel 2017, grazie anche allo shopping dei millennials (18-35 anni). American Express evidenzia una crescita del 7 percento degli acquisti in negozi di abbigliamento realizzati dai titolari di Carta American Express.

il 50 percento dei giovani tra i 18 e i 25 anni spendono nella categoria “lusso accessibile”

Come spiega un comunicato di American Express, la crescita per area geografica conferma Napoli anche quest’anno al primo posto (+11 percento nel 2017 vs +5 percento nel 2016), mentre il capoluogo piemontese sale ai primi posti della classifica con un balzo del 10 percento rispetto all’anno precedente.

Seguono Milano (+9 percento rispetto al 2016), Firenze (6 percento), Palermo e Bologna (4 percento) e Roma (3 percento). Per il secondo anno consecutivo Milano, la capitale della moda italiana, ha visto il sorpasso del capoluogo partenopeo, grazie all’aumento degli acquisti dei turisti.

Dati alla mano, inoltre, risulta che il 50 percento dei giovani tra i 18 e i 25 anni spendono nella categoria “lusso accessibile”, mentre il 72 percento della stessa fascia d’età acquista “abbigliamento di lusso”.

Anche tra i giovani che hanno tra i 26 e 35 anni è stato registrato un aumento degli acquisti nelle stesse categorie: +21 percento in quella “Lusso accessibile” e +30 percento nell’abbigliamento di lusso.

“L’Osservatorio sul settore abbigliamento in Italia, fornisce una duplice fotografia, che conferma i trend degli ultimi anni: da un lato la moda italiana si conferma come sinonimo di qualità ed eccellenza nel mondo, capace di attrarre e soddisfare tutte le tipologie di clientela; dall’altro emerge tra i nostri clienti la spinta alla crescita degli acquisti portata dalle fasce d’età più giovani che iniziano anch’esse a distinguersi per qualità della spesa e della scelta”, ha detto Piotr Pogorzelski, vice president and general manager global merchant services di American Express Italia.

Foto: Piotr Pogorzelski, credit ufficio stampa American Express
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO