Arrivano i negozi Gucci PIn

Oggi la griffe fiorentina di casa Kering, attraverso una nota, ha annunciato una serie di negozi temporanei, i Gucci Pin, le cui aperture saranno scaglionate nel corso del prossimo anno e che prendono il nome proprio dai “pin”, le puntine segnaposto delle cartine interattive digitali.

L’apertura avverrà in diversi fasi e in periodi e forme diverse, in grandi città come Parigi, Seoul e Hong Kong, oltre che in città dove non è presente un flagship store della maison.

"I singoli negozi Gucci Pin porteranno nomi che evocheranno il tema del prodotto offerto al loro interno. Ogni Gucci Pin sarà accompagnato da un'esperienza digitale immersiva interattiva che la renderà l’esperienza di shopping ancora più coinvolgente, grazie alle nuove tecnologie di realtà aumentata previste per alcuni di questi negozi, nel 2020", si legge nella nota.

Alcuni pin personalizzati Gucci, caratterizzati dai motivi dei negozi a tema, appariranno su Google Maps in alcuni Paesi per dare maggior rilievo ai negozi. Inoltre, una sezione speciale della App Gucci consentirà all'utente di immergersi in un'esperienza digitale unica, con realtà aumentata e filtri previsti per Snapchat e Instagram, che permetteranno agli utenti di sperimentare con i temi Gucci Pin su diverse piattaforme digitali.

I primi negozi sono dedicati alla collezione Gift giving 2019, che celebra il motivo Flora della griffe abbinandolo alla gamma Ophidia, una delle linee di borse del brand, contraddistinte dal motivo GG e dal nastro Web. Coloratissimo e allegro, il motivo floreale fu disegnato a mano dall'illustratore Vittorio Accornero nel 1966 per una sciarpa di seta, una creazione unica per la principessa Grace Kelly.

I Gucci Pin Gift giving, le cui vetrine saranno caratterizzate da palme illuminate, apriranno in cinque località, a partire dal 5 novembre con Hong Kong, nello specifico in Canton road. Seguiranno Fukuoka Iwataya (Giappone), Seognam Hyundai Pangyo (Corea), Denver Cherry Creek Shopping Center (USA), e Galeries Lafayette (Parigi).

Foto: Gucci Pin, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO