Brooks Brothers riapre all’interno di Bicester Village

Brooks Brothers, brand di abbigliamento americano, che è stato comprato nel 2001 da Claudio Del Vecchio, figlio del fondatore e presidente di Luxottica, riapre ufficialmente, il 13 settembre, il punto vendita all’interno di Bicester Village, nell’unità76.

“Il nostro nuovo negozio di Bicester Village, una delle location più importanti per il nostro business, rispecchia l’evoluzione del brand e il nostro Dna innovativo che caratterizza 200 anni di stile americano. Il nuovo spazio è stato pensato per far sentire a casa e a proprio agio i nostri clienti, legati da un forte senso di appartenenza all’essenza del brand, rendendo la loro esperienza di shopping sempre più ineccepibile”, ha detto Luca Gastaldi, ceo Emea di Brooks Brothers.

Lo store appena rinnovato continuerà a proporre l’intera collezione uomo, compresi gli abiti made to order. La location rappresenta l’evoluzione dei 200 anni di stile americano, in un’ambientazione nuova e dinamica. All’interno di uno spazio di 70 metri quadrati, lo store unisce elementi di design contemporaneo con richiami al patrimonio storico di Brooks Brothers, si legge in una nota.

L'azienda attualmente conta più di 280 negozi negli Stati Uniti, e più di 700 punti vendita internazionali in 46 paesi.

Il nuovo store all’interno di Bicester Village si somma al flagship store londinese, al numero 150 di Regent street e a quello di York, all’interno dello York designer outlet.

Foto: Brooks Brothers