• Home
  • News
  • Retail
  • Carte fedeltà fast fashion: ogni cittadino ne ha in media 3

Carte fedeltà fast fashion: ogni cittadino ne ha in media 3

Scritto da Isabella Naef

19 ago 2021

Retail

Ogni consumatore ha, in media, 3 carte fedeltà dei brand di moda. Questo quanto rilevato dall’Osservatorio Loyalty di Stocard, l’applicazione che consente di memorizzare tutte le fidelity card nel proprio smartphone e che conta in Italia già 10 milioni di utenti. Dall’analisi emerge che nel 2021 il 64 per cento degli utenti Stocard è in possesso di una carta fedeltà dedicata a un brand del fast fashion.

Dal 2017 a oggi la crescita di utenti con almeno una carta fedeltà fashion è stata pari al 44 per cento: con un incremento costante, guadagnando diversi punti percentuali ogni anno, fino ad arrivare al 64 per cento registrato nel primo semestre del 2021. "La volontà dei retailer di fidelizzare sempre di più i propri consumatori, unita agli incentivi offerti attraverso programmi di loyalty per spingere gli acquisti, hanno portato l’aumento di carte fedeltà di questo comparto nei portafogli dei consumatori italiani", si legge in una nota dell'Osservatorio Loyalty Stocard.

A oggi la maggioranza (73 per cento) delle carte fast fashion possedute dagli utenti Stocard riguarda marchi di abbigliamento, con Ovs, Conbipel e Terranova tra i top brand per acquisti. Al secondo posto (16 per cento) figurano le carte dedicate ai brand di calzature (PittaRosso, Scarpe&Scarpe e ConTé in testa), mentre il restante 11 per cento è composto dalle loyalty cards dei brand di accessori.

Dall’analisi, inoltre, è emerso che il giorno del 2021 che ha registrato il maggior numero di acquisti di prodotti fast fashion è stato lunedì 4 gennaio, +114 per cento rispetto alla media del 2021.

Foto: Stocard, dall'ufficio stampa