(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Chaussea: 100 store entro il 2022 in Italia

Chaussea punta sull’Italia. L'azienda ha tenuto a battesimo, lo scorso settembre, il primo negozio in Lombardia, a Busnago, avviando un piano di espansione che prevede circa 100 store entro il 2022.

Attivo nel mercato delle calzature in Francia, il marchio ha deciso di tornare alle sue radici visto che l’azienda familiare è nata nel 1980 in Italia e da allora non ha smesso di conoscere un rapido sviluppo in Europa.

L'etailer propone collezioni aggiornate con le tendenze internazionali a prezzi accessibili.

L'azienda è guidata da Gaëtan Grieco, ceo e fondatore del gruppo, e conta oggi oltre 300 negozi. Chaussea ha 3000 dipendenti e registra un fatturato di 500 milioni di euro all’anno.

Il management prevede l’apertura in Italia, entro il 2022, di 100 negozi. Considerando l'ambizioso progetto, il gruppo ha nominato Salvatore Taccini, amministratore delegato della società in Italia. Taccini, manager che consegue importanti successi nel mondo del retail in Italia da più di 28 anni, ha precedentemente ricoperto posizioni di gestione di business in particolare nell’area del retail e real estate. Conoscitore del mondo della calzature e dell’abbigliamento, Taccini punta a dare continuità e ulteriore sviluppo alla visione strategica nella crescita del format Chaussea in Italia, attraverso la creazione di un team italiano per la ricerca e progettazione della collezione con un “design italiano” da implementare in Europa.

Il primo store Chaussea è stato aperto a Busnago e copre una superficie di 1.200 metri quadrati..

Foto: Chaussea press office