Clergerie lancia il sito ecommerce

Clergerie lancia due nuovi modelli di scarpe per celebrare l’apertura del suo primo ecommerce e del nuovo sito web.

Intrecciate in raffia e realizzate nell’atelier Clergerie a Romans-sur-Isère, le prime sneaker, una high e una lowtop, sono disponibili entrambe con un motivo grafico bicolor, nero e naturale, e foderati in pelle.

Il modello alto da donna costa 495 euro, quello da uomo 555, quello basso da donna costa 475 euro e quello da uomo 525 euro.

“Credo che il lancio del nuovo sito web e dell’ecommerce rappresenti una grande opportunità in termini di visibilità per Clergerie e permetterà al brand di raggiungere un pubblico più ampio. Il nuovo sito web e la piattaforma di ecommerce consentiranno una migliore rappresentazione della rinnovata immagine e dell’estetica di Clergerie", ha sottolineato Perry Oosting, ceo di Clergerie.

Per il momento le spedizioni copriranno le zone Europa, Regno Unito e Stati Uniti.

Il marchio è stato fondato nel 1895. Radicato nel sud della Francia, nel distretto di Romans-sur-Isere e disegnato dal direttore creativo David Tourniaire- Beauciel, L'etichetta è conosciuto per le silhouette architettoniche, l’estetica pura e il design audace.

L'etichetta possiede un network di 15 boutique indipendenti in Francia, Londra, Stati Uniti, Madrid e Ginevra ed è presente nei più grandi luxury retailer e concept store del mondo.

Clergerie fa capo a First Heritage Brands, proprietario anche di Delvaux e Sonia Rykiel.

Foto: Clergerie