• Home
  • News
  • Retail
  • Confcommercio-Format Research: acquisti web passati dal 3,8 al 55 per cento

Retail

Confcommercio-Format Research: acquisti web passati dal 3,8 al 55 per cento

Scritto da Isabella Naef

26 dic 2019

Per i regali di Natale i negozi si confermano i canali d’acquisto preferiti dai consumatori (il 71,2 per cento presso la grande distribuzione, il 57 per cento nei piccoli esercizi commerciali), ma sono sempre più numerosi coloro che, nel mese di dicembre, ricorrono al web. Questi i dati dell’indagine sugli acquisti per i regali del Natale 2019 realizzata da Confcommercio-Imprese per l’Italia in collaborazione con Format Research.

Negli ultimi 10 anni le persone che scelgono il web per lo shopping, sono passate dal 3,8 per cento a quasi il 55 per cento, percentuale che sale ulteriormente nel periodo delle campagne scontistiche di novembre come Black friday e Cyber monday, spiega Confcommercio. Tra i prodotti maggiormente acquistati sul web prevalgono carte regalo e buoni digitali (83,8 per cento), abbonamenti a piattaforme di streaming (81,7 per cento), biglietti per concerti (76,6 per cento), trattamenti di bellezza (59 per cento); il 45 per cento dei consumatori utilizza siti di ecommerce specializzati, il 38,8 per cento siti di aggregatori consolidati (in prevalenza Amazon, Ebay e Zalando).

Infine, il 36 per cento utilizza siti di ecommerce che hanno anche negozi fisici. In aumento, inoltre, sia la percentuale di chi cerca i prodotti nel negozio tradizionale per poi acquistarli online, sia la quota di chi cerca il prodotto online e successivamente lo acquista nel negozio tradizionale. Secondo lo studio, in entrambi i casi, i prodotti più cercati prima dell’acquisto sono i capi di abbigliamento.

Foto: Pexels