• Home
  • News
  • Retail
  • Dan John si espande in Serbia

Dan John si espande in Serbia

Scritto da Isabella Naef

20 mag 2021

Retail

Continua il piano di espansione di Dan John, brand italiano di moda maschile fondato da Daniele Raccah e Giovanni Della Rocca. L’azienda, che ha recentemente tenuto a battesimo uno store a Como, ha inaugurato due nuovi negozi in Serbia. Uno nella capitale, a Belgrado, e l’altro a Niš, la città attraversata dal fiume Nišava, da sempre considerata la porta d’ingresso tra Oriente e Occidente. Come puntualizza il management si tratta di "un primo step che prevede una prossima espansione anche nel Montenegro e in Macedonia".

Il sito di abbigliamento maschile del brand accetta pagamenti nelle principali criptovalute (bitcoin, ethereum, litecoin e bitcoin cash)

“Siamo davvero orgogliosi dei risultati che stiamo registrando, frutto di un duro lavoro di squadra che vede tutto il personale attivo in prima persona per offrire solo prodotti di alta qualità", ha sottolineato Daniele Raccah cofondatore di Dan John e amministratore unico di Rinah spa.

Il sito di abbigliamento maschile del brand accetta pagamenti nelle principali criptovalute (bitcoin, ethereum, litecoin e bitcoin cash), con il progetto di aprire anche ad altre nei prossimi mesi. "Un’esperienza di shopping innovativa a cui accedere in pochi click e con un account su Coinbase Commerce", ha aggiunto il management.

“Nello stile ci piace andare sul classico e restare fedeli alla tradizione ma da sempre tutto il management è attento alle novità e alle innovazioni in ogni campo: dai tessuti alle nuove tecnologie", sottolineano Daniele Raccah e Giovanni Della Rocca. "Ormai da anni vendiamo i nostri prodotti in tutto il mondo grazie al nostro sito web e cerchiamo sempre nuovi modi per rendere l’esperienza di acquisto dei nostri clienti semplice e gratificante. Le criptovalute stanno prendendo sempre più piede e si sta sviluppando un nuovo tipo di economia e noi non potevamo certo esimerci dal fare la nostra parte. Dan John, infatti, veste l’uomo moderno”.

L'etichetta dunque, continua a implementare i canali di vendita online (con infrastrutture sempre più performanti e persino l’avvio, seppur ancora sperimentale, della modalità di acquisto tramite WhatsApp). Tutto questo, però, senza dimenticare lo shopping tradizionale.

"Noi vediamo il 2021 con positività", ha sottolineato Daniele Raccah, "siamo fermamente convinti che sarà un anno in ripresa. Chi vuole continuare a essere competitivo sul mercato deve conoscerne i cambiamenti e saperli gestire. Dan John è da sempre un’azienda legata alla tradizione e a una moda senza tempo ma con lo sguardo rivolto all’innovazione tecnologica ed economica. Caratteristiche che ci hanno permesso di crescere ad un ritmo costante, riuscendo a portare avanti il nostro piano di espansione nazionale ed internazionale, nonostante la pandemia”.

Foto: Dan John, dall'ufficio stampa