Fabiana Filippi sbarca a Londra

Fabiana Filippi ha inaugurato un flagship store al numero 42 di Conduit street, a Londra.

Per questa apertura la maison ha scelto una storica townhouse vittoriana di quattro piani. L’immobile è stato ristrutturato per valorizzarne l’architettura nobile e ridare luce ai materiali storici. L’intero progetto è stato curato dall’architetto Nicola Quadri.

I clienti sono accompagnati in un ideale trama di eccellenze, attraverso una selezione di arredi e pezzi rari oppure unici di design del Novecento, di matrice nord europea. Sono degli anni ’20, per esempio, le stufe in ceramica provenienti da aristocratiche dimore svedesi. Risale agli anni ‘50 il lampadario in ottone e cristallo montato nell’atrio di ingresso, disegnato da Hans Agne Jacobsson per Markaryd. Di Carl Malmster i divani e le poltrone.

Nei camerini applique in ottone disegnate da Josef Frank per Svenskt Tenn.

L’opening di Londra rappresenta un traguardo strategico nel piano di espansione dell’azienda fondata nel 1985 dai fratelli Mario e Giacomo Filippi Coccetta "e ne conferma la solida e costante crescita internazionale", spiega l'azienda in una nota.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO