(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
H&M lancia l'outlet Afound

Un outlet per H&M. Il colosso svedese dell'abbigliamento low cost, che ha registrato una flessione dei profitti nell'anno fiscale chiuso a novembre, ha annunciato il lancio di un outlet fisico e digitale nel 2018.

Tornando ai dati, gli utili operativi sono risultati in flessione del 14 percento a quota 20,6 miliardi di corone (2,6 miliardi di dollari) nei dodici mesi chiusi a novembre.

L'utile netto è stato pari a 16,2 miliardi di corone, in calo del 13 percento rispetto ai risultati del precedente esercizio. Il fatturato, invece, è risultato in crescita del 4 percento a 231 miliardi di corone.

Il risultato annuale "è stato influenzato negativamente dalla debole crescita delle vendite nei negozi fisici del marchio H&M, principalmente a causa delle trasformazioni del mercato in cui gli acquisti sono sempre più online", ha spiegato il management del gruppo.

Quant al lancio di Afound, l'outlet digitale con presenza fisica, l'azienda ha fatto sapere che ospiterà collezioni di moda e lifestyle a prezzi scontati. Oltre ai prodotti degli otto marchi del gruppo H&M - Cos, & Other Stories, Monki, Weekday, Cheap Monday, H&M Home e l'ultimo nato, Arket, accoglierà anche pezzi di altri brand svedesi e internazionali selezionati, con segmenti di prezzo differenti. Il primo outlet Afound sbarcherà online e offline in Svezia nel 2018.

"Vediamo un grande potenziale in Afound e non vediamo l'ora di presentarlo al nostro pubblico in Svezia", ha sottolineato Fredrik Svartling, managing director della nuova piattaforma. "Afound guarda sia al valore dei prodotti, sia al mix. Unendo ispirazione personale, marchi di qualità e la sensazione che si possano fare degli ottimi affari, Afound offrirà una nuova forma di esperienza di acquisto off-price".

Foto: H&M website