• Home
  • News
  • Retail
  • Il concept store Sisley Rich&Raw ha aperto a Milano

Il concept store Sisley Rich&Raw ha aperto a Milano

Scritto da Isabella Naef

20 mar 2015

Retail

Come annunciato da FashionUnited (vedi articolo del 10 marzo) ha debuttato anche a Milano, ieri, nel negozio storico di piazza San Babila, totalmente rinnovato, il concept store Sisley Rich&Raw, che riassume l’identità fashion e insieme autentica, contemporanea e cosmopolita del brand.

"Si tratta dell'ottavo store Sisley aperto con questo nuovo concept in Italia", ha spiegato a FashionUnited Pier Davoli, direttore creativo del marchio. Tra le aperture dei mesi scorsi figurano Padova e Venezia.

All'opening milanese seguirà quello di Roma, in via Cola di Rienzo, prima dell'estate. In agenda, ha sottolineato Davoli, "anche le aperture di Palermo, Bari e Torino".

Prima dell'estate il concept Rich&Raw sbarcherà anche a Roma, in via Cola di Rienzo

Il negozio, su due piani, utilizza materiali ricchi come il legno ma con un'aria fané, il parquet, per esempio, è recuperato, così come alcune pareti sono grezze, in cemento, per richiamare le origini del marchio, nato a Parigi nel 1968 e poi acquisito da Benetton nel 1974.

"Il richiamo è al film di Bernardo Bertolucci, The Dreamers. L’atmosfera è quella di un appartamento parigino d’epoca, all’origine lussuoso ma vissuto con libertà, stile, seduzione dai giovani che lo abitano", ha sottolineato Davoli, aggiungendo che appendiabiti e altri elementi di arredo, come i tavoli, possono essere spostati a seconda delle esigenze. Questo approccio espositivo può favorire l’utilizzo del negozio come luogo di eventi.

"Il banco cassa è un altro elemento importante del negozio". Il soffitto, laccato lucido color verde lago, riflette la luce: quella calda e soffusa degli interni e quella naturale, filtrata da griglie nere, con un effetto generale di penombra leggera.

Il concept Rich&Raw è già stato esportato anche all'estero: è stato aperto un anno fa una negozio a Berlino, nel quartiere del Mitte. "Nel 2016 ci saranno altre aperture in diverse capitali europee", ha aggiunto Davoli.

A oggi il marchio conta circa 900 negozi nel mondo.