• Home
  • News
  • Retail
  • Il Gruppo Teddy apre 93 negozi in Italia e all'estero

Retail

Il Gruppo Teddy apre 93 negozi in Italia e all'estero

Scritto da Isabella Naef

6 apr 2021

Il Gruppo Teddy, attivo nel segmento fast fashion con i marchi Terranova, Calliope e Rinascimento ha in agenda 93 aperture in oltre 10 Paesi di tutto il mondo nel 2021. Oltre all’Italia, l'azienda ha in programma aperture in Austria, Malta, Grecia, Bulgaria, Bielorussia, Romania, Ucraina, Marocco, Giordania, Egitto, fino alla Russia e le Filippine.

Le nuove aperture avranno un range di metratura molto ampio, che va dai 400 ai 900 metri quadrati

"Pur mantenendo la sua vocazione internazionale con il 43,6 per cento del fatturato realizzato all’estero (dati 2019), per Teddy l’Italia rimane centrale nelle strategie di sviluppo", si legge in una nota.

“Costo degli affitti e del personale nei periodi di lockdown, messa in sicurezza dei punti vendita, gestione del prodotto invenduto. Tutti questi problemi, causati dal Covid, sono stati e sono l’occasione per rinforzare le relazioni con tutti i nostri stakeholder: affiliati, locatori e partner che collaborano con noi allo sviluppo dei nostri brand. Per tutti questa è l’occasione per mostrare nei fatti quali sono i valori che ci guidano nelle relazioni commerciali ed umane”, ha sottolineato il direttore sviluppo della Teddy, Pierluigi Marinelli.

Le nuove aperture avranno un range di metratura molto ampio, che va dai 400 ai 900 metri quadrati.

In termini di strategia di brand, Terranova e Calliope punteranno ad aprire più negozi possibili per prendere ancora più posizione nei territori in cui sono già presenti.

"L’obiettivo per Terranova è espandersi ulteriormente grazie alla propria versatilità di metrature dell’area vendita e tipologia di location (centri storici, parchi commerciali, centri commerciali), mentre per Calliope sarà fondamentale focalizzare lo sviluppo in Italia e in location che gli diano la possibilità di implementare al meglio le sue nuove strategie di prodotto e comunicazione", ha proseguito il management nella nota.

Per quanto riguarda Rinascimento lo sviluppo può contare anche sulla nuova formula agile per affiliazione denominata Fits you, basata su una stretta collaborazione con l’affiliato e sulla possibilità di aprire negozi di piccole dimensioni con un investimento contenuto. Questa formula oltre che in Italia e anche presente in Russia, Kazakistan, Ucraina e Azerbaijan. Tra il 2020 e il 2021 sono stimati circa 20 nuovi negozi per il marchio.

“In questo momento particolarmente complesso attingiamo a quelle che sono le fondamenta della nostra cultura aziendale: la centralità del cliente, la imprenditorialità diffusa e l’attenzione all’efficienza. Siamo consapevoli che i comportamenti di spesa dei consumatori sono in costante e repentino mutamento e guardiamo anche alle opportunità che si possono presentare in un contesto in movimento. Tra queste stiamo valutando per i Paesi extra europei altre forme di distribuzione oltre al nostro classico conto vendita”, ha concluso Marinelli.

Il Gruppo Teddy, fondato nel 1961, ha archiviato il 2019 a quota 621 milioni di euro dati. Oltre a Terranova e Calliope, l'azienda commercializza anche i marchi Rinascimento, Kitana e Qb 24, è presente tramite le attività retail (negozi monomarca) e wholesale (ingrossi) in oltre 90 nazioni di tutto il Mondo.

Foto: Gruppo Teddy, dall'ufficio stampa