In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

Giusto in tempo per il weekend del Labor day, la società tedesca di abbigliamento sportivo, Puma ha aperto le porte del suo primo flagship store in Nord America, situato al numero 609 di Fifth Avenue a New York City. Lo store si concentra su prodotti e tecnologia d'avanguardia, creando un'esperienza coinvolgente a livello di brand e innovazione attraverso zone sportive interattive, uno studio di personalizzazione e offerte connesse digitalmente. Durante il weekend d'apertura (tra il 29 agosto e il 2 settembre), i visitatori hanno assistito a performance in negozio, hanno preso parte a attività di fitness e acquistato merchandiser creato per l'inaugurazione.

In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

Lo store si estende su quasi 1700 metri quadrati, su due piani e dispone di uno spazio commerciale interattivo con una vetrin che copre circa 49 metri. Nel negozio sono disponibili tutte le collezioni Puma, inclusi le linee di prodotti lifestyle, basket, sport motoristici, golf, performance, calcio e bambini.

In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

Lo store si estende su quasi 1700 metri quadrati

"Puma è entusiasta di aprire il suo primo flagship store a New York City, nel cuore di Manhattan, che ci permetterà di avvicinarsi sia ai nostri clienti americani che quelli internazionali", ha commentato il direttore della Puma Bjoern Gulden in un comunicato stampa giovedì scorso. "Credo che investire in questo store, situato in una delle città più frenetiche al mondo, ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo di diventare il brand sportivo più veloce al mondo. Siamo determinati a spingerci oltre i limiti dello sport, moda e tecnologia e questo store è la più recente espressione di questa determinazione."

In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

Puma ha collaborato con artisti e designer rinomati per portare l'esclusivo Puma x You studio di personalizzazione nel negozio, dove i consumatori possono personalizzare scarpe, capi e accessori Puma utilizzando vernici, coloranti, patchwork, ricami, maglieria in 3D, stampa laser, pinning, materiali di upcycling e tanti altri materiali creativi. Ogni due settimane un nuovo artista inizierà la sua residency e le collaborazioni includono partner come Sue Tsai, Bwood, Maria Jahnkoy, Même. e Pintrill, oltre tanti altri artisti che la società annuncerà entro la fine dell'anno.

Il marchio locale Chinatown Market University, noto per interpretare lo spirito di Canal street, darà il via allo studio di personalizzazione e metterà a disposizione sia tecnologia di stampa all'avanguardia con i clienti, sia lezioni su vari metodi di fai-da-te e personalizzazione. “Oltre lo store, Chinatown Market University, un programma che sarà lanciato in collaborazione con Puma, sarà presente in varie forme in tutto il 2020," promette il marchio.

In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

Ma non è tutto: il nuovo flagship store offre anche simulatori da corsa professionali che consentono ai fan degli sport motoristici di gareggiare virtualmente per le strade di New York City. I consumatori possono anche testare le più recenti scarpe da calcio Puma sul simulatore in-store che imita il campo dello stadio di San Siro. Il tutto mentre sono allenati virtualmente dagli ambasciatori del marchio Puma e calciatori professionisti, Antoine Griezmann e Romelu Lukaku.

Gli appassionati di pallacanestro potranno invece godere delle tribune stile stadio e del videogame NBA2K proiettato su un grande schermo nella zona dedicata al basket, la quale avrà codici QR su tutti i prodotti per facilitare l’accesso. In tutto il negozio, i consumatori potranno visionare i prodotti in diversi colori e stili utilizzando l’iMirror by Nobal che notifica direttamente un commesso in caso i clienti necessitino aiuto o vogliano registrarsi per eventi nello store.

In foto: il primo flagship store nordamericano di Puma a New York City

"Puma continua a vedere una solida crescita in Nord America e il nuovo store ribadisce il nostro impegno verso questo importante mercato ", ha affermato Bob Philion, presidente di Puma North America. “Dai visitatori che vengono a esplorare questa città iconica fino ai newyorkesi veraci, siamo entusiasti di aprire le nostre porte a una comunità vibrante e diversificata che si allinea con la nostra filosofia di "Forever Faster"

Foto: Puma Newsroom

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO